L’orchestra rubata di Hitler – Silvia Montemurro

Recensioni

Silvia Montemurro, classe 1987, pubblica il 13 maggio 2021 il suo nuovo romanzo edito con Salani. La Montemurro è una giovane scrittrice che ha saputo con questo romanzo confermare le sue indiscusse capacità di creatrice di incanti.

La storia di questo romanzo prende spunto da una vicenda reale, consumata durante le persecuzioni naziste durante la seconda guerra mondiale: Hitler aveva organizzato una squadra speciale incaricata di razziare spartiti e strumenti musicali, la Sonderstab Musik. Perchè la “musica ha il potere di incantare” e quindi rendere sovversivi, come d’altro canto l’arte tutta può fare, espressione del pensiero intimo e della liberà a cui ogni essere umano propende.

La lettura scorre velocissima, lo stile si conferma chiaro, accogliente. Il lettore quando acquista un libro di Silvia Montemurro si sente a casa, coccolato. La voce con cui le vicende sono raccontate ti cattura, i personaggi, femminili sono forti, sono donne che hanno vissuto l’orrore di un’epoca in cui i diritti non erano nemmeno messi sul tavolo come argomento di conversazione. Donne complementari, unite dalla passione, dall’amore per la musica che le fa sentire vive. Un violino pregiatissimo, un Guarnieri del Gesù che le unisce in una lotta silenziosa, con pochi mezzi, ma indefessa volta a custodire quanto di più prezioso, nessun orrore potrà mai portarci via.

Lottare per qualcosa o qualcuno che si ama ed in cui si crede, far vibrare la musica che ognuno di noi custodisce nel suo cuore e brillare. Questo è il messaggio che mi sento di cogliere da questa meravigliosa lettura.

Curiosità, in copertina vedete due concertiste con violino, sono idealmente Elsa rossa ed Adele bionda, una foto trovata d’archivio e che ora, con la storia nel cuore, posso dire di amare moltissimo.

Tra le altre pubblicazioni della Montemurro 2013 romanzo d’esordio “L’inferno avrà i tuoi occhi” segnalato dal comitato di lettura Italo Calvino. Sono poi seguiti “Cercami nel vento”, “La casa delle farfalle” ed “I fiori nascosti nei libri”.

2 pensieri su “L’orchestra rubata di Hitler – Silvia Montemurro

  1. Sembra davvero un libro bellissimo e mi hai trasmesso una voglia incredibile di leggerlo! Del resto, come hai scritto, la musica ha davvero un enorme potere e riesce a toccare il cuore delle persone in modo permanente.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...